Biennale di Venezia

L’Arte non è cosa nostra

Cartonato, colori, 704 pag.
ed. Skira 2011, edizione bilingue (italiano-inglese)
a cura di Vittorio Sgarbi
mm. 180 x 240 – € 49,00

Lo Stato dell’Arte
Per la sede espositiva del Padiglione Italia, ampliato in occasione del 150° dell’Unità d’Italia, sono state selezionate 200 grandi personalità di riconosciuto prestigio internazionale a cui è stato chiesto di indicare un artista che abbia avuto una rilevanza nel primo decennio di questo millennio, dal 2001 al 2011. Pubblicato in occasione dell’evento, il volume presenta oltre 200 artisti frutto di 200 modi diversi di concepire l’arte: una rappresentazione caleidoscopica che non si limita alle scelte dei critici e non segue le tendenze delle gallerie, ma alimenta lo straordinario connubio tra arte, letteratura, filosofia. L’obiettivo è – come ha dichiarato il curatore Vittorio Sgarbi – “il risarcimento del rapporto fra letteratura, pensiero, intelligenza del mondo e arte, chiedendo, non a critici d’arte, neppure a me stesso, quali siano gli artisti di maggiore interesse tra il 2001 e il 2011, ma a scrittori e pensatori, il cui credito è riconosciuto per qualunque riflessione essi facciano sul nostro tempo’.

Catalogo realizzato in occasione della
54. Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia
Iniziativa speciale per il 150° Anniversario dell’Unità d’Italia

4 giugno – 27 novembre 2011

Category: books